Clamoroso Milan, molto vicino il ritorno di Balotelli in rossonero

165
0
CONDIVIDI
Milan - Balotelli

L’impossibile sta per accadere. Il Milan è infatti pronta a riportare in rossonero Mario Balotelli, attaccante ceduto la scorsa stagione al Liverpool per 20 milioni di euro. Le due società si stanno parlando in queste ore e Super Mario potrebbe tornare al Milan in prestito con diritto di riscatto nella prossima stagione. L’ingaggio, condizione molto importante, sarebbe pagato al 60% dal club inglese che ha dimostrato più volte di volersi liberare del centravanti bresciano.

Balotelli si è incontrato nel ritiro della squadra rossonera a Firenze, parlando con il tecnico Mihajlovic, l’allenatore che lo lanciò all’Inter insieme a Roberto Mancini. Il Milan avrebbe così il terzo attaccante che serve senza spendere cifre importanti, visto che il progetto rossonero manca ancora di un centrocampista e di un altro difensore di fascia. Al Milan serve ancora qualche giorno per capire se effettivamente Balotelli abbia voglia di mettersi in gioco in rossonero, accettando la concorrenza in attacco con Bacca e Luiz Adriano. Se Mihajlovic è fondamentalmente convinto, viste la garanzie date dal calciatore nell’incontro fiorentino tra i due, non si può dire lo stesso per il Presidente Berlusconi che non ha mai stimato molto Balotelli e chiese in passato la sua cessione. Lui e lo spogliatoio sono infatti gli unici ostacoli che dovranno essere superati prima della firma ufficiale. Intanto le due società sono molto vicine alla chiusura dell’operazione, una sorta di “tutti felici e contenti” . 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS