Leverkusen: si rompe Aranguiz, adesso si punta uno tra Rode o Hojbjerg

131
0
CONDIVIDI

Dramma in casa Bayer Leverkusen. Il cileno Charles Aranguiz, a lungo inseguito in estate e arrivato in rossonero per 12 milioni di euro dall’Internacional, ha riportato ieri in allenamento la rottura del tendine d’Achille e dovrà restare fermo per 6 mesi saltando tutta la prima parte di stagione e naturalmente anche il ritorno dei preliminari di Champions League contro la Lazio.

La società a questo punto è costretta a tornare sul mercato non solo per acquistare un difensore (si parla di Dante) ma anche per rinforzare il centrocampo che ora può contare solo su Bender e Kramer. I buoni rapporti con il Bayern Monaco possono portare a Leverkusen il prestito di uno tra Sebastian Rode o Pierre Emile Hojbjerg, entrambi ai margini del progetto bavarese ma calciatori di grande affidabilità ed esperienza. Per entrambi si tratterebbe di un prestito secco fino al termine della stagione, salvo poi rientrare al Bayern a giugno. Più probabile in questi termini il prestito di Rode, arrivato in Baviera a parametro zero e uomo che Guardiola può ampiamente sostituire grazie al grande numero di centrocampisti a disposizione.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS