Le lenti a contatto smart di Google passano ad Alphabet

158
0
CONDIVIDI
lenti google

Si evolve ancora il progetto Alphabet, che dopo Google accoglie un’altra azienda, prima sotto il controllo di Mountain View. La nuova società nasce dalla divisione life science di Google X, che ora diventa autonoma e con a capo Andy Conrad, che prende il ruolo di CEO.

Nei mesi scorsi la divisione life science di Google X ha messo in mostra le sue lenti a contatto smart, il cui impiego impiego principale è da ricercarsi nel campo della salute. Serviranno, secondo gli ingegneri che l’hanno realizzata, a controllare i livelli del diabete ma non solo.

lenti vista

Il team life science si occupa più in generale di diagnosi grazie a nanoparticelle, che possono essere impiegare anche nel monitoraggio del battito cardiaco.

Attraverso progetti come questi, Alphabet (società neonata con a capo Larry Page e Sergey Brin) vuole migliorare il rilevamento e la prevenzione delle malattie e il modo di trattarle.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS