Un fulmine mette ko Google in Belgio ma nessun dato è andato perso

56
0
CONDIVIDI
fulmini google

Quattro fulmini hanno messo ko il centro dati europeo di Google, in Belgio, lo scorso 13 agosto. L’azienda fa sapere, con una nota pubblicata sul sito di supporto ai servizi cloud, che «non c’è stata perdita di dati». Il temporale ha messo fuori uso il servizio Compute Engine di Google, che permette agli utenti di salvare i propri dati sul cloud e di gestire i computer virtuali.

«I fulmini non hanno colpito il datacenter ma la rete elettrica, evento che ha causato un calo di tensione nella rete. La nostra infrastruttura di backup ha funzionato come previsto, ma una piccola frazione dei nostri server è rimasta offline durante il passaggio da una fonte di alimentazione all’altra», conclude la nota.

Il temporale ha causato la perdita dello 0,000001 per cento dei dati dei dischi di quelle macchine. Tuttavia, i clienti sono stati in grado di recuperare tutto e nessun dato è andato perso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS