Apple Watch: installato per la prima volta un quadrante personalizzato

261
0
CONDIVIDI
quadrante personalizzato Apple Watch

Installare un quadrante personalizzato su Apple Watch non è possibile per una limitazione inserita da Cupertino che, come era prevedibile, ha provocato non poche critiche a riguardo. Niente di nuovo se vogliamo essere sinceri, vista la linea scelta e mantenuta da Apple nel limitare la personalizzazione sui propri prodotti.

Limitazione non per tutti a quanto sembra. Uno sviluppatore, infatti, è riuscito a installare due grafiche personalizzate sull’orologio di Cupertino. Hamza Sood, questo il nome dello sviluppatore, non è nuovo a queste imprese. È famoso per aver anticipato, prima ancora che Apple lo presentasse, alcune funzioni presenti nel sistema operativo. Esempio pratico lo split screen presento su iPad mini 4 oppure il possibile inserimento del flash frontale sui prossimi iPhone.

In un un video pubblicato su Twitter, lo sviluppatore fa vedere come funziona uno dei due quadranti da lui sviluppati e installati sul suo Apple Watch. L’integrazione nel sistema è ottima, il quadrante personalizzato è infatti possibile richiamarlo dalla stessa schermata da cui normalmente si sceglie quale utilizzare tra quelli proposti da Apple. Nel quadrante sviluppato da Hamza Sood è possibile regolare il colore degli elementi ruotando la Corona Digitale come per i quadranti standard.

Per quanto riguarda il sistema operativo utilizzato, Hamza Sood non ha utilizzato l’attuale presente sui modelli di Apple Watch in commercio ma la watchOS 2 attualmente in versione beta, release che probabilmente sarà rilasciata in autunno. Per dare maggiore visione alla sua scoperta Sood ha voluto poi condividerla pubblicando su GitHub il codice sorgente realizzato per sviluppare un quadrante dell’orologio. Gli sviluppatori, interessati al codice, potranno così scaricarlo e utilizzarlo per lo sviluppo di nuove grafiche.

Apple come si comporterà a questo punto? La personalizzazione del quadrante è solo un anticipazione di quello che gli utenti vedranno nella versione watchOS 2 oppure Hamza Sood è riuscito a modificare il sistema in modo da poter inserire la sua personalizzazione. Interssante quisito che scopriremo con il rilascio della nuova release per Apple Watch.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS