Manchester City: Mangala dice no al Valencia, Otamendi arriverà per 50 milioni

701
0
CONDIVIDI
Otamendi

Oggi potrebbe essere il giorno decisivo per l’arrivo di Nicolas Otamendi al Manchester City. La trattativa, che sembrava chiusa nella giornata di ieri per 40 milioni di euro più il prestito per una stagione di Mangala e di Marcos Lopes, era sul punto di saltare per il rifiuto di Mangala a trasferirsi al Valencia.

Il Manchester City a questo punto ha deciso di far salire l’offerta a poco meno di 50 milioni di euro (il prezzo della clausola) lasciando comunque il prestito di Lopes per una stagione. Nella giornata di oggi dovrebbe arrivare la tanto attesa firma del difensore argentino, che insieme a Kompany andrebbe a blindare la difesa del City. Per “El General”, è pronto un contratto di 4 anni.

Otamendi è reduce da una stagione esaltante a Valencia, dove è tornato ai livelli di tre stagioni fa disputando 38 gare da autentico dominatore. L’argentino è arrivato in Spagna la scorsa stagione dal Porto e domenica ha già salutato i suoi vecchi tifosi nel centro sportivo di Paterna prima di volare a Manchester (fonte Superdeporte.es) per la firma con i Citizens.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS