GfK: vendite smartphone in crescita nel secondo trimestre. Crollo in Cina

137
0
CONDIVIDI
cina smartphone

Le vendite degli smartphone a livello globale sono in crescita ma in Cina il mercato crolla. I dati pubblicati dalla società di ricerca GfK sorprendono soprattutto sul locale. Sono stati venduti 302 milioni di smartphone in tutto il mondo nel secondo trimestre del 2015. Nell’area asiatica il mercato è cresciuto del 22% mentre nel Nord America del 10%. La crescita del settore smartphone in Medio Oriente e Africa è pari al 24%.

In Cina la situazione è ben diversa: il mercato è sceso del 10% ma è aumentata la richiesta degli smartphone top di gamma. Una crescita delle vendite dei modelli più costosi si traduce in un aumento del volume di denaro in circolo (circa 22,8 miliardi di dollari). Nel secondo trimestre del 2014 gli smartphone venduti in Cina erano 98,6 milioni. Quest’anno il numero è pari a 88,7 milioni.

Il mercato cinese rallenta ma cresce la richiesta degli smartphone più costosi

Su scala globale sono cresciuti esponenzialmente i terminali 4G, addirittura del 129% rispetto al 2014. Ormai uno smartphone venduto ogni sei supporta la rete ad alta velocità, merito del debutto delle reti di ultima generazione anche in Cina e India.

vendite smartphone gfk

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS