Google Now batte Siri: si possono inviare messaggi su WhatsApp

1221
0
CONDIVIDI
Google Now WhatsApp

Google Now batte Siri dando agli utenti la possibilità di inviare messaggi vocali con la voce. A un utente Android che utilizza Google Now basta pronunciare il comando vocaleOk Google, manda un messaggio WhatsApp a Luca” per iniziare a dettare il testo del messaggio da inviare direttamente tramite Google Now.

Una funzionalità ancora assente su Siri, l’assistente vocale di Apple, e che si estende anche ad altre app di messaggistica, come Telegram, WeChat e NextPlus.

I messaggi su WhatsApp si inviano anche con Google Now, ma solo il lingua inglese

Il supporto alle app di messaggistica è disponibile soltanto in lingua inglese. Google ha promesso maggiori sforzi per portare l’integrazione anche ad altre lingue.

Su un assistete vocale come Siri non può mancare una funzionalità simile, visto che WhatsApp ha ormai sostituito in tutto per tutto gli SMS tradizionali. Ricordiamo che su iOS è comunque possibile inviare un messaggio con la voce attivando il microfono per la dettatura vocale nella tastiera di iPhone.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS