CONDIVIDI
banda ultralarga

Matteo Renzi, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, ha annunciato il nuovo piano per la banda ultralarga. «Vale 12 miliardi, di cui 5 privati e 7 pubblici. Di questi ultimi 4,9 vengono da iniziative del governo e 2,1 dai Fondi strutturali Regionali», ha dichiarato il Premier.

«Oggi il CIPE (Comitato interministeriale per la programmazione economica) – continua Renzi – ha approvato finalmente un cospicuo intervento economico sul piano di banda ultralarga, una autentica, straordinaria, novità. È l’infrastruttura più importante per i prossimi 20 anni e l’obiettivo è una copertura completa del Paese».

Piano da 12 miliardi di euro. 7 miliardi sono pubblici, 5 privati

Matteo Renzi sprona gli operatori a investire. «A questo punto per gli operatori di telefonia non c’è da fare altro che mettersi in gioco». Il presidente del Consiglio ha poi ricordato l’accordo di oggi tra Tre e Wind e l’investimento di 750 milioni annunciato da Telecom per il centro sud. «A quelli che dicono ma che state facendo al sud – ha aggiunto – migliori risposte di queste non ci possono essere. Mentre qualcuno piange altri fanno».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS