CONDIVIDI
galaxy s6 oro

Samsung vuole abbassare i prezzi dei nuovi Galaxy S6 e Galaxy S6 edge per dare una spinta alle vendite. Il debutto sul mercato dei due nuovi smartphone coreani non ha ricevuto la risposta che Samsung si aspettava, complice anche la sottostima delle richieste del modello con i bordi curvati.

Dopo aver annunciato il suo bilancio trimestrale, l’azienda ha fatto sapere che “aggiusterà” i prezzi dei suoi ultimi top di gamma, senza dare indicazioni precise in merito.

Samsung taglia il prezzo dei Galaxy S6 per provare a venderne di più

Negli ultimi giorni abbiamo assistito già ai primi scossoni relativi al prezzo dei Galaxy S6 e Galaxy S6 edge. Sono in corso i Galaxy S6 Days, che prevedono uno sconto di 150 euro su ciascuno dei due modelli. Il taglio dei prezzi potrebbe addirittura diventare permanente, magari dopo l’arrivo del nuovo Galaxy S6 edge Plus, previsto per il 13 agosto.

Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, le vendite della divisione mobile di Samsung sono diminuite del 7,3 per cento. È crollato anche il marketshare per quanto riguarda il settore smartphone. Dopo diversi trimestri in rosso a causa delle scarse vendite del Galaxy S5, Samsung aveva riposto molte speranze sui nuovi modelli, realizzati con materiali di alta qualità e con caratteristiche uniche, come i bordi arrotondati dello schermo del modello edge. La feature ha reso più complicata la fabbricazione dello smartphone più costoso di Samsung, con conseguenti ritardi nelle disponibilità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS