Atletico Madrid, dopo Savic ecco il ritorno di Filipe Luis

129
0
CONDIVIDI

L’Atletico Madrid sta completando la squadra per la nuova stagione consegnando a Simeone i du difensori richiesti. Dopo la firma per tre anni del serbo Savic, arrivato dalla Fiorentina per 15 milioni di euro (7,5 milioni più la cessione di Mario Suarez ai viola) i Colchoneros hanno messo a segno un altro grande colpo riportando a Madrid il brasiliano Filipe Luis. 

Il terzino del Chelsea, ha deciso infatti di tornare in biancorosso dopo una sola stagione passata in Premier League dove il tecnico Mourinho lo ha utilizzato con il contagocce. Filipe Luis è stato pagato lo scorso anno 22 milioni di euro e l’Atletico Madrid lo ha ingaggiato nuovamente versando al club inglese 16 milioni di euro con il calciatore che firmerà un contratto di 3 anni. Anche l’Inter aveva raggiunto un accordo con il giocatore brasiliano ma è stata troppo forte la voglia dio tornare a giocare per Diego Simeone, l’allenatore che lo ha reso grande e con cui ha vinto una Liga nel 2014.

Filipe Luis ha giocato in biancorsso 180 partite con 5 gol e 13 assist. 40 presenze sono state realizzate solo nelle coppe europee, dato che fa dell’ormai ex Chelsea un calciatore di grande esperienza internazionale. Domani mattina Filipe Luis si sottoporrà alle visite mediche prima di riabbracciare il “suo” Atletico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS