Barcellona: Bartomeu confermato presidente. Pogba si allontana?

43
0
CONDIVIDI
Bartomeu

Josep Bartomeu è stato confermato presidente del Barcellona con il 54,63 per cento dei voti. Netto il vantaggio sul principale sfidante, Joan Laporta, fermatosi al 33 per cento. Sono rimasti più indietro gli altri candidati Benedito (7,16 per cento) e Freixa (3,70 per cento).

Subito dopo la riconferma, l’imprenditore e dirigente 52enne, salito al comando della società nel 2014 dopo le dimissioni di Sandro Rosell per il “caso Neymar”, ha detto: «È stato un risultato straordinario. Il mondo ha visto che il Barcellona è un club democratico, in pochi possono vantare tale privilegio. Nelle ultime settimane abbiamo ascoltato quattro progetti diversi, a volte complementari a volte no, per il futuro del club: oggi la maggioranza ha scelto un presidente e da domani lavoreremo tutti insieme».

La Juventus tira un sospiro di sollievo: lo sfidante Laporta aveva promesso ai tifosi l’assalto a Pogba in caso di vittoria. La riconferma di Bartomeu non chiude però le porte al francese: «Non è una priorità, anche se non si può prevedere il futuro», ha dichiarato il nuovo numero uno del club blaugrana.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS