Calcio, la Micronesia ne prende 38 dalle Fiji ed è record mondiale

58
0
CONDIVIDI
Fiji Micronesia

Perdere fa sempre male, soprattutto se con 38 reti di scarto. La sfida a calcio tra Fiji e Micronesia, andata in scena durante i Giochi del Pacifico 2015, è terminata con il risultato di 38-0. Una sconfitta difficile da digerire e resa ancora più amara dal raggiungimento di un Guinness World Records.

A niente è servito il tentativo della difesa della Micronesia di fare muro davanti alla porta. La muraglia umana ha resistito soltanto dieci minuti prima di crollare sotto i colpi avversari. Dopo questa sconfitta la Micronesia può vantare nel proprio palmares un record mondiale. È la nazionale peggiore del mondo, primato che prima apparteneva alla nazionale delle Samoa Americane, che nel 2001 aveva perso una partita con il risultato di 31-0.

Fiji Micronesia

Al portiere samoano rimane però il record di portiere più battuto di sempre visto che l’allenatore della Micronesia, a metà partita, ha deciso di cambiare il suo estremo difensore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS