CONDIVIDI
francia teste di cuoio

Sono state liberate le diciotto persone che questa mattina erano state tenute in ostaggio da alcuni uomini armati che hanno fatto irruzione in un negozio di un centro commerciale a Villeneuve-la-Garenne, nel dipartimento di Hauts-de-Seine, alle porte di Parigi. A riferirlo è il sito di Le Figarò.

«Intorno alle 6.30, due o tre uomini armati sono entrati nel negozio Primark per quello che si crede di essere da un tentativo di rapina a mano armata», ha detto una fonte della polizia.

Dove è avvenuto il sequestro

Sul posto sono state inviate le teste di cuoio, anche per il timore che si trattasse di un attacco terroristico. I corpi speciali stanno ancora cercando i tre rapinatori. Uno dei quali, secondo Le Parisien, è un dipendente di Primark.

Secondo le prime informazioni, a lanciare l’allarme è stata una dipendente del negozio situato nel centro commerciale Quartz che ha inviato un sms al suo compagno scrivendo di essere state «presa in ostaggio da due uomini armati».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS