Wolfsburg: Rudiger ha detto sì, adesso si tratta con lo Stoccarda

132
0
CONDIVIDI
Rudiger

Antonio Rudiger e il Wolfsburg sono sempre più vicini. I Lupi hanno infatti trovato l’accordo con il difensore centrale offrendogli un contratto di 4 anni a 3 milioni netti a stagione.

Il nazionale tedesco ha accettato l’offerta ma adesso bisogna superare l’ostacolo più duro rappresentato dallo Stoccarda che chiede almeno 17 milioni di euro per il ventiduenne centrale di Berlino. L’offerta del Wolfsburg è ferma però a 12 milioni di euro e il d.s. degli Svevi, Robin Dutt, ha dichiarato che la società non ha bisogno di vendere e che quindi non scenderà mai sotto la cifra pattuita. A questo punto la palla passa ad Allofs, che se vuole il difensore deve alzare l’offerta almeno a 15 milioni di euro, la cifra minima sulla quale si può trattare.

Aver già strappato il sì al calciatore è comunque tanto, visto che sul giocatore erano forti gli interessi di tantissimi club europei, soprattutto di Premier League. Rudiger ha giocato in stagione 21 partite, collezionando 2 ammonizioni e anche un assist nella vittoriosa gara contro il Friburgo per 4-1. Una stagione non esaltante dovuta anche alla difficile annata vissuta dallo Stoccarda.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS