Samsung ha capito come raddoppiare la durata delle batterie

96
0
CONDIVIDI

Un laboratorio di ricerca di Samsung ha pubblicato recentemente un paper su Nature in cui si ipotizza la creazione di nuove batterie con capacità di carica praticamente raddoppiate, utilizzando sempre il litio come materiale principale ma con un anodo di silicio ricoperto di grafene.

batteria samsung grafene
(a) Basso ingrandimento dell’anodo in grafene-silicio. (b) Alto ingrandimento con indicato lo spessore degli strati del grafene di circa 3,4 Armstrong (3,4 x 10^-10 m)

Secondo la ricerca, la capacità di carica passerebbe a 972 Wh/l per i primi 200 cicli, a 700 Wh/l dopo 200 cicli, rispettivamente 1,8 e 1,5 volte la capacità odierna delle batteria. I risultati sono notevoli ma non ci sorprendono: il grafene ha proprietà incredibili ma ancora non sappiamo molto della sua natura. Essendo molto sottile, lo strato di grafene potrebbe essere dannoso se respirato, nel caso in cui una batteria fosse danneggiata.

Secondo Samsung, uno smartphone come il Galaxy S6 potrebbe quindi durare fino al doppio rispetto a quello attuale. Si passerebbe quindi da poche ore a un paio di giorni minimo. Ricordiamo però che questo è soltanto l’inizio. Ancora non sappiamo se sarà economicamente sostenibile e se sarà utilizzabile sotto il profilo tecnologico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS