DxO ONE, la fotocamera tascabile per iPhone da 20,2 megapixel

727
0
CONDIVIDI

Sebbene la fotocamera di iPhone sia senza dubbio una delle più apprezzate ed utilizzate, sono diverse le caratteristiche offerte dalla concorrenza che fanno gola ai possessori dello smartphone di Cupertino. A cercare di colmare una parte di queste mancanze ci ha pensate la francese DxO che recentemente ha presentato la DxO ONE, una piccola fotocamera tascabile in grado di interfacciarsi con iPhone tramite il connettore Lightning.

DxO_ONE_front

Inclinabile di 60° e dotata di una propria batteria interna che gli permette di non influire eccessivamente sull’autonomia del dispositivo a cui è collegata, DxO ONE mette a disposizione un sensore da 1” retroilluminato da 20,2 megapixel che, combinato all’apertura massima f/1.8, alla gamma ISO 100-51.200 consente di ottenere ottimi scatti in tutte le condizioni di luce, anche quelle più difficili. A migliorare ulteriormente le capacità della DxO ONE ci pensa la funzionalità “SuperRAW” che cattura 4 scatti in RAW in rapida successione e li unisce insieme in un unico scatto di elevata qualità.

DxO_ONE_back

Tramite l’apposita applicazione scaricabile gratuitamente da App Store l’utente potrà gestire i diversi parametri della fotocamera nonché selezionare la modalità di scatto più adatta al tipo di fotografia. In base alla modalità scelta applicazione modificherà automaticamente l’interfaccia in modo da mostrare i comandi più utili in quel momento. Ogni scatto effettuato verrà memorizzato in formato JPEG nella memoria dello smartphone, ma allo stesso tempo sarà possibile salvarne una copia in formato RAW su una memoria esterna grazie alla presenza di uno slot per schede microSD. Da non dimenticare infine la capacità di effettuare riprese video a 1080p/30fps o a 720p/120fps.

Per quanto riguarda prezzo e disponibilità DxO ONE sarà acquistabile solo negli Stati Uniti a partire da settembre al prezzo di 599 dollari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS