E3 2015: riassunto della conferenza Sony

268
0
CONDIVIDI
sony e3

Per concludere la prima giornata di conferenze a salire sul palco dell’E3 è un altro grande big dell’industria videoludica: Sony. Come da tradizione, la conferenza si è svolta ad un’ora tarda per noi abitanti del vecchio continente, pertanto se non siete riusciti a sfuggire al richiamo di Morfeo e se non vi siete potuti godere le presentazioni in diretta, questa sintesi potrebbe fare al caso vostro.

    • La conferenza parte in pompa magna. Tra lo stupore generale, ovazioni e lacrime, The Last Guardian, sequel spirituale di Ico e Shadow of the Colossus, risorge dalle sue ceneri, con un trailer di gameplay nuovo di zecca. Il gioco è ancora sviluppato da Japan Studios con la direzione di Fumito Ueda, e uscirà in esclusiva su PS4 nel 2016.
    • Annunciata ufficialmente la nuova IP di Guerrilla Games, software house che ha dato i natali alla saga di fps Killzone. Il titolo in questione, Horizon – Zero Dawn, è ambientato in un mondo futuristico e post-apocalittico, nel quale l’umanità è regredita ad uno stadio selvaggio ed è costretta a combattere contro una natura che ha ripreso il controllo con l’utilizzo di innesti tecnologici, ci troviamo a interpretare la cacciatrice Aloy all’interno di questo bizzarro mondo aperto da esplorare. È stato mostrato un trailer con grafica in-game seguito da una sequenza di gameplay.
    • Mostrato un trailer in CGI del nuovo Hitman di IO-Interactive, che sembra si intitolerà semplicemente “Hitman”. In esclusiva su PS4 sarà resa disponibile una beta per chi pre-ordina il gioco, e la versione della console Sony conterrà 6 contratti extra.
    • Mostrato un nuovo video di Street Fighter V, il nuovo capitolo della nota saga di picchiaduro. Sono stati presentati due nuovi personaggi: Birdie e Cammy. La prima Beta del gioco sarà su PS4, e inizierà il 23 luglio.
    • Sean Murray di Hello Games, neonato studio di sviluppo indipendente, ha giocato in diretta No Man’s Sky sul palco, mostrando alcune meccaniche di gioco come la distruttibilità dei pianeti e le sentinelle.
    • Media Molecule, software house già nota per Little Big Planet e Tearaway, ha annunciato Dreams, in esclusiva per PS4. Trattasi di un gioco che permette di creare ed esplorare dei “sogni”, interamente modellabili e animabili con il solo utilizzo del sensore di movimento del Dualshock 4. Maggiori dettagli saranno forniti durante la Paris Games Week.
    • Mostrato un nuovo trailer della prossima espansione di Destiny, intitolata “The Taken King”. Alcune armi, mappe multiplayer e altri contenuti saranno esclusivi per PS4.
    • Mostrato un nuovo trailer di Assassin’s Creed Syndicate incentrato su Evie Frye, la sorella di Jacob, secondo personaggio giocabile di questo capitolo. Una serie di missioni di indagini di omicidio sarà esclusiva per la versione PS4.
    • Annunciato un nuovo capitolo della serie Final Fantasy, lo spin-off intitolato World of Final Fantasy. Questa nuova IP uscirà in esclusiva su PS4 e PS Vita nel 2016.
    • Dopo l’annuncio dell’anno scorso della versione rimasterizzata dello storico settimo main chapter della saga di Final Fantasy, Sony sgancia la seconda grande bomba della conferenza: Final Fantasy VII ritornerà su console Sony completamente rifatto ex novo. Il rilascio è previsto momentaneamente per PS4, anche se la data non è ancora stata rivelata. Per ora è stato mostrato solo un trailer in CGI.
    • Annunciati quattro nuovi titoli del team di sviluppo indipendente Devolver Digital: si tratta di Ronin, Eitr, Mother Russia Bleeds e Crossing Souls. Tutti e quattro, su console, saranno esclusive temporali PS4.
    • Annunciata l’apertura di una campagna Kickstarter per Shenmue 3, sequel dei capitoli della storica saga uscita diversi anni fa sulla vecchia ammiraglia di casa Sega, il Dreamcast. Il gioco, se sarà finanziato, uscirà su PC e PS4. Yu Shazuki è salito sul palco per lanciare il countdown dell’apertura del progetto.
    • Mostrato un nuovo trailer per Batman: Arkham Knight, dedicato al pacchetto di missioni legate a Spaventapasseri esclusive per PS4: Scarecrow Nightmare DLC Pack.
    • Andrew House sale sul palco per parlare di Project Morpheus, nuovo visore di realtà virtuale di casa Sony. È stata mostrata una carrellata di titoli inediti e non che supportano la periferica, tra cui Rigs, un FPS multiplayer sviluppato da Guerrilla Cambridge.
    • Annunciato l’inizio di una partnership tra Sony e Activision per Call of Duty. Ora i map pack dei prossimi capitoli usciranno prima su PS4, e Black Ops 3 avrà una beta esclusiva per PS4. E’ stato poi mostrato un segmento della campagna single player di Black Ops 3, che sarà giocabile in cooperativa fino a 4 persone contemporaneamente (online). Per concludere è anche stato mostrato il primo trailer sul multiplayer del gioco.
    • Annunciato Disney Infinity 3.0 Edition, fortemente incentrato su Star Wars. La versione PS4 sarà l’unica disponibile anche in un’edizione limitata che conterrà vari contenuti in anteprima.
    • Si è poi brevemente parlato delle “battaglie” di Star Wars: Battlefront, varie tipologie di missioni pensate per essere giocate da soli o in cooperativa. Sono stati mostrati spezzoni di una missione di tipo “survival”.
    • Per concludere la conferenza in bellezza, infine, è stato nuovamente mostrato Uncherted 4 di Naughty Dog, questa volta con una demo giocata live. Nel gioco, come si può vedere dal trailer, è stata introdotta la possibilità di guidare i veicoli, pur sempre in maniera un po’ “su binari”. Il gioco graficamente e tecnicamente si presenta eccelso.

Potete dare un’occhiata all’intera conferenza tramite il video qui sotto

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS