Coppa America: un gol di Aguero decide la bellissima Argentina-Uruguay

148
0
CONDIVIDI
Aguero

La sfida più belle di questa Coppa America è andata all’Argentina, che nella seconda partita del girone B ha piegato di misura un grande Uruguay. Per definire il “derby del rio de la Plata” si potrebbero usare tante parole ma di sicuro è stata una vere a prova battaglia tra due squadre che fino all’ultimo secondo hanno provato a vincere la partita. Una lotta senza esclusione di colpi a cui non si è sottratta neanche l’Argentina che per tutto il secondo tempo ha lasciato a casa il fioretto imbracciando la clava e lottando come fosse una finale. Grande merito va dato al tecnico Tabarez, capace di costruire un Uruguay furba e molto elastica, con un 4-4-1-1 in cui Rolan ha agito da pur ala destra e Lodeiro ha giocato da trequartista in appoggio di Cavani. Nel primo tempo l’Uruguay controlla la gara senza problemi, ingabbiando Messi con una marcatura a uomo e Di Maria stretto alle morsa “colchonera” di Gimenez e GodinNella ripresa però, la qualità dell’Argentina fa la differenza e basta una sola azione dell’Albiceleste per trovare il vantaggio: Zabaleta se ne va sulla destra e crossa una palla d’oro sul primo palo dove Aguero con un movimento da “mangusta” anticipa tutti e mette dentro di testa. E’ la rete che decide la partita, anche perchè il match si scalda e di azioni da gol se ne vedono poche, tranne un botta di Pereira deviata da Romero e su cui Rolan, a porta vuota, non sa approfittare della respinta. Vince l’Argentina ma alla fine, nessuno esce sconfitto da una gara davvero stupenda e dai ritmi altissimi.

Argentina – Uruguay     1-0

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS