Coppa America: il Messico ferma il Cile sul 3-3, la Bolivia vince e va in testa [VIDEO]

63
0
CONDIVIDI
Cile - Messico

Emozioni e tanti gol nella seconda giornata del gruppo A di Coppa America. I padroni di casa del Cile hanno pareggiato 3-3 contro il Messico arrivando a quota 4 nel girone a pari merito della Bolivia.  Una partita spettacolare quella dei padroni di casa, a cui non è servita la serata di grazia di Arturo Vidal per colpa delle troppe disattenzioni difensive che hanno permesso ai messicani di passare per due volte in vantaggio con Vuoso e Jimenez ripresi dalla rete di testa proprio di Vidal e dal pareggio di Edu Vargas servito splendidamente ancora da Vidal. Nella ripresa il centrocampista della Juventus si procura e trasforma il rigore del 3-2 ma a fine partita ancora Vuoso infila in velocità la difesa cilena trovando il 3-3. Annullata poi una rete a Sanchez per un fuorigioco molto dubbio e che avrebbe dato la vittoria ai padroni di casa.

Super Bolivia – A sorpresa invece è la Bolivia a passare in testa al girone A (per differenza reti) grazie al 3-2 sull’Ecuador. In appena 26′ i boliviani chiudono già la partita  andando in rete al 4′ con Raldes e al 17′ con il raddoppio di Dalence. Subito dopo l’Ecuador potrebbe riaprire la gara ma Valencia si fa parare il rigore di Quinonez (fatto ripetere due volte dall’arbitro). Ne approfitta subito la Bolivia che 5′ trova il 3-0 ancora su calcio di rigore trasformato però con freddezza da Moreno. Nella ripresa inizia invece un’altra gara con l’Ecuador che rientra in partita grazie alle reti di Valencia e Bolanos (gol spettacolare da 25 metri) e solo la traversa ferma l’incredibile rimonta con il destro di Noboa che viene respinta dal legno.

Cile – Messico                3-3
Ecuador – Bolivia           2-3

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS