In 53 mila all’Old Trafford per le vecchie glorie di United e Bayern

169
0
CONDIVIDI
United - Bayern

E’ stata una domenica di grande festa e solidarietà a Manchester. Nello splendido scenario dell’Old Trafford, si sono affrontati infatti le vecchiette glorie di Manchester United e Bayern Monaco per un incontro di beneficenza organizzato dalla fondazione dello United per aiutare i bambini disagiati.

La risposta del pubblico è stata straordinaria, considerando che in una domenica di giugno le tribune del “Teatro dei sogni” sono state assiepate da ben 53.000 tifosi. E’ stato bello rivedere in campo tanti grandi campioni come Scholes, York, Van Der Saar e Neville tra gli inglesi (i ragazzi del ’99, come li chiamano i tifosi) e Breitner, Van Bommel, Paulo Sergio, Zickler e Makaay tra i tedeschi. Tutti in campo rigorosamente con le divise ufficiali dei due club, visto che sia United che Bayern hanno voluto partecipare “ufficialmente” all’evento. La partita è terminata 4-2 per il Manchester, in un susseguirsi di emozioni e di reti che ha visto i padroni di casa passare in vantaggio con Saha e York salvo poi essere raggiunti dalle reti bavaresi di Tarnat e Zickler. Nella ripresa i gol di Cole e Blomqvist hanno sancito il definitivo 4-2. In mezzo tanto spettacolo e tanti abbracci tra grandi campioni che hanno dimostrato, chi più e chi meno, di essere ancora in grande forma. La gara è una sorta di ritorno visto che lo scorso anno di giocò a Monaco e la partita terminò 3-3.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS