Fallout 4 è realtà, Bethesda sgancia la bomba pre-E3

281
0
CONDIVIDI

Dopo un susseguirsi ininterrotto di previsioni, rumor e leak di vario genere, e dopo il lancio in rete di un sito teaser, finalmente  Bethesda, nel corso delle ultime ore, ha messo la parola fine alla spasmodica attesa dei fan, annunciando ufficialmente Fallout 4, nuovo capitolo dello storico brand di videogiochi di ruolo con ambientazione post-apocalittica.

Sviluppato da Bethesda Game Studios sotto la direzione di Todd Howard, Fallout 4 vedrà la luce su console di nuova generazione, PlayStation 4 e Xbox One, e anche su PC. Tuttavia non è escluso che più avanti potrebbe essere disponibile anche per le console della passata generazione, PS3 e Xbox 360. La data di uscita, anche se non si hanno conferme ufficiali al riguardo, sarebbe fissata per il mese di ottobre.

“Sappiamo quanto conti questo gioco per i nostri fan” dice il direttore di gioco Todd Howard. “Il tempo e la tecnologia ci hanno permesso di essere più ambiziosi che mai. Non siamo mai stati così emozionati all’idea di sviluppare un gioco e non vediamo l’ora di poter condividere il nostro entusiasmo”.

Per l’occasione, Bethesda ha deciso di accompagnare l’annuncio ufficiale con il primo trailer di presentazione che potrete visionare qui di seguito.

Da quanto emerso dal trailer pubblicato e da alcuni rumor e leak, possiamo iniziare a delineare i contorni di quello che sarà il prodotto finale:

  • sarà ambientato nel Massacchussets, a Boston, Charlestown e dintorni, all’incirca 10 anni dopo gli eventi di Fallout 3, nel 2287
  •  il protagonista di Fallout 4 proviene dal Vault 111 un nuovo Vault mai visto né citato in nessuno dei precedenti titoli della serie. A confermarlo, la tuta da lui indossata che potrete vedere alla fine del trailer.
  • sarà maggiormente incentrato sulla trama, con un protagonista che per la prima volta parlerà e racconterà in prima persona la sua storia

Non ci resta che attendere la conferenza Bethesda nel corso del prossimo E3 per ulteriori dettagli e conferme ufficiali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS