CONDIVIDI
benitez

Rafael Benítez è il nuovo tecnico del Real Madrid. L’annuncio ufficiale è stato dato sul sito del club madrileno. L’ex allenatore del Napoli ha firmato un contratto che lo legherà al Real Madrid fino al 2019. «Sono emozionato e felice», aveva dichiarato il tecnico spagnolo prima di imbarcarsi sull’aereo che lo avrebbe portato a Madrid.

In conferenza stampa il presidente del Real Florentino Pérez ha presentato il nuovo allenatore annunciando l’inizio di una nuova era: «Arriva un uomo che respira calcio, che vive di calcio, uno dei migliori allenatori al mondo, che fa del metodo la base del suo lavoro, conosciuto per la grande preparazione delle partite».

Con gli occhi lucidi il tecnico spagnolo ha ringraziato il patron dei Blancos aggiungendo: «È emozionante tornare qui, a casa mia. Ha detto tutto il presidente, voglio ringraziare tutti, ho un buon equipe di lavoro e spero che le cose vadano bene».

Benítez, rivelano i retroscena, ha chiesto alla dirigenza madrilena di avere con sé gli stessi collaboratori su cui ha potuto contare nel biennio partenopeo. Il tecnico spagnolo vorrebbe nel suo staff anche il preparatore atletico Paco de Miguel, il preparatore dei portieri, Xavi Valero e il tattico Antonio Gómez.

Anche Riccardo Bigon potrebbe seguire Benítez nella nuova avventura madrilena. L’ex ds del Napoli dovrebbe occuparsi della gestione della Città del Real Madrid.

Ieri l’allenatore ex Liverpool ha salutato i tifosi napoletani con una lettera: «Porterò con me per il resto della mia vita un ricordo indelebile di due anni meravigliosi e con tantissime esperienze nella mia memoria».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS