Il Genoa non fa ricorso per la licenza UEFA. La Samp va in Europa League

91
0
CONDIVIDI
gasperini

Il Genoa rinuncia al ricorso contro la mancata concessione della licenza UEFA consegnando di fatto l’Europa League alla Sampdoria di Massimo Ferrero. L’avvocato del club rossoblù, Mattia Grassani, ha fatto sapere ai giudici del Coni che il ricorso non ci sarà.

«Alla luce della insistenza della Federcalcio e della giurisprudenza molto rigorosa nei termini per la licenza UEFA, e per un senso di responsabilità e per rispetto delle istituzioni, è stata presentata una dichiarazione di rinuncia al reclamo. Il procedimento è archiviato», con queste parole l’avvocato Grassani ha spento i sogni europei dei tifosi genoani.

La mancata concessione della licenza UEFA al Genoa stravolge le carte in tavola: ora toccherà alla Figc comunicare alla UEFA la classifica ufficiale del campionato di Serie A 2014-2015. La Sampdoria guidata da Siniša Mihajlović scavalcherà il Genoa nelle posizioni valide per l’Europa League avendo chiuso il campionato al settimo posto, dietro ai grifosi di Gasperini.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS