Apple Watch: accedere alla porta diagnostica è facilissimo

230
0
CONDIVIDI

Apple Watch non ha connettori fisici col mondo esterno perchè basa la sincronizzazione sul WiFi, ma i tecnici Apple devono in qualche modo avere accesso diretto al dispositivo: è infatti presente su tutti gli Apple Watch una porta diagnostica a sei pin con un connettore proprietario e riservato ai tecnici.

La porta è veramente semplice all’accesso: si trova sotto all’attacco del cinturino e basta rimuoverlo per vederne l’entrata. Tramite un ago è necessario fare prima un po’ di pressione e poi leva verso il basso che lo sportello si stacca da solo. Non bisogna preoccuparsi di perderlo perchè è magnetico e non a incastro, per cui rimarrà probabilmente attaccato alla scocca dello smartwatch.

Ma a cosa serve la porta diagnostica a chi non è un tecnico? Per ora è disponibile il prototipo di un cinturino chiamato Reserve Strap, in vendita a 249 dollari, che promette di aggiungere batteria a Apple Watch tramite la connessione sulla porta diagnostica, ma non è detto che più avanti la stessa Apple non venderà gadget che utilizzino questa porta. Il video sopra dove viene descritta la modalità per l’apertura della porta è proprio fatto dai ragazzi dietro il progetto di Power Strap.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS