Tweet nelle ricerche Google: ecco le novità di Twitter

99
0
CONDIVIDI

Era stato annunciato e lo aspettavamo, finalmente i tweet compariranno nei risultati di ricerca Google. La novità, seppur limitata ai dispositivi mobile (iOS e Android), è un alleato in più nella gestione dei flussi di notizie online. Infatti si potrà “chiedere” all’app di Google Search di mostrarci i contenuti – in tempo reale – da Twitter quando ricerchiamo un determinato argomento.

Un ottimo modo, questo, per essere sempre aggiornati su ciò sta accadendo nel mondo sfruttando il punto di forza di una piattaforma di microblogging come Twitter: l’immediatezza della notizia.

Tweet-google-search

E le novità non finiscono qui in casa Twitter, perché dopo un periodo di prova (iniziato a metà aprile) il “canarino blu” ha lanciato la sua nuova interfaccia per i risultati di ricerca sul sito. Un nuovo layout che non solo migliora l’efficienza delle ricerche con nuove opzioni di filtraggio ma va anche a presentarle in un modo nuovo, pulito, che sottolinea immagini e video.

Il nuovo layout rende più facile trovare e ordinare i risultati per “top tweet”, “tweet dal vivo”, “personaggi”, “media” e “notizie”. Un bel salto in avanti rispetto al passato, dove la scelta era solo fra “tutti i tweet” e “top tweet”. Tutte queste notizie verranno poi mostrate, in automatico, anche nella barra dei risultati di Google, senza che voi selezionate o attiviate nulla.

Screen_Shot_2015-05-20_at_00_50_44

Infine, sempre su Twitter, in alto a sinistra troverete la voce “Altre Opzioni”: è un menu a tendina da cui accedere alle opzioni di ricerca avanzate, cioè filtrare ulteriormente i tweet in base dalla posizione dell’utente, ai following, a un intervallo di date, e addirittura a seconda dei tweets positivi o negativi. Certamente un rinnovamento estetico e pratico tra i più grandi mai realizzati da Twitter sul suo sito.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS