Un asteroide ha sfiorato la terra: lontano da noi soltanto 300.000 chilometri

87
0
CONDIVIDI
asteroide

Era tutto previsto, e tutto è andato bene. L’asteroide 2015 JF1, dal diametro di 10 metri, è passato vicino al nostro pianeta intorno alle 13.52 italiane. Il grosso sasso cosmico è passato a circa 300.000 chilometri dal nostro pianeta, distanza pari a quella che ci separa dalla Luna.

«L’asteroide ha superato la soglia di minima distanza dalla Terra e ora è in fase di allontanamento», ha spiegato all’Ansa l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del progetto Virtual Telescope. Un avvicinamento che «ci ricorda dell’esistenza di un gruppo di asteroidi così ‘spavaldì da infilarsi nelle vicinanza della Terra», ha commentato Masi.

Ecco l’asteroide che è passato vicino al nostro Pianeta

asteroide

Ma come è possibile prevedere l’arrivo di questi corpi e prevenire eventuali problemi. Osservando il cielo con le giuste attrezzature che però sono concentrare – dice Masi – tutte  nell’emisfero settentrionale: «Bisognerebbe avviarne altri anche nell’emisfero australe e altri che utilizzano telescopi spaziali che hanno meno difficoltà, rispetto ai telescopi terrestri, a osservare gli asteroidi vicini al Sole, perché non sono disturbati dalla luminosità dell’atmosfera terrestre».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS