YotaPhone 2 ora più economico e in bianco

402
0
CONDIVIDI
yotaphone_white

Lo YotaPhone 2 è stata una delle più piacevoli sorprese dello scorso anno. Grazie alla combinazione di un display OLED sulla parte anteriore e un pannello E-Ink sulla parte posteriore si è subito dimostrato un dispositivo estremamente versatile. Per incrementare le vendite la società è pronta a fare alcune scelte importanti. La prima riguarda il prezzo: lo YotaPhone 2 ora costa 440 sterline nel Regno Unito, un prezzo molto inferiore rispetto alle 555 da cui era partito. Nel resto dell’europa passerà da 699 a 599 euro.

Dopo la diffusione dello YotaPhone in Cina, la società russa è pronta a sbarcare in America. Grazie a una campagna di crowfounding su Indiegogo l’azienda ha ottenuto i finanziamenti per commercializzare in USA il modello da 32 GB sbloccato a circa 680 dollari.

Yota promette grandi cambiamenti lato software. L’aggiunta del supporto ad Android Lollipop migliorerà le prestazioni del terminale e la fotocamera. Sara interessante vedere come il display E-Ink dello YotaPhone 2 si comporterà alle novità software. Tra le applicazioni che sarà possibile visualizzare sul display posteriore ci saranno infatti Facebook, Instagram, Twitter e alcuni widget che forniranno all’utente aggiornamenti più immediati senza dover per forza accendere il display anteriore.

YotaPhone 2

Yota ha presentato anche uno YotaPhone 2 bianco. Hanno dovuto invertire la combinazione di colori sullo schermo E-Ink per abbinare correttamente il colore delle scritte al nuovo look.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS