Samsung reinventa la corona digitale per sfidare Apple Watch

128
0
CONDIVIDI

Vi avevamo già parlato di come Samsung volesse affrontare a viso aperto il predominio di Apple Watch col suo nuovo wearable, non ancora presentato ma progettato per essere un degno competitor: il nuovo smartwatch Samsung sarà rotondo. Attraverso l’analisi del tool per sviluppatori (SDK) il sito Sammobile ha scovato altre specifiche.

Lo smartwatch sarà di metallo, con uno schermo circolare da 1,18 pollici avente risoluzione 360 x 360 pixel, quindi con una densità di pixel per pollice (PPI) pari a 305. Tra i sensori troviamo l’accelerometro, il giroscopio, sensore di battito cardiaco, barometro, GPS, e bussola, mentre la connettività sarà assicurata da Wi-Fi e, in alcuni modelli, dal modulo 3G. Il sistema operativo sarà una versione rimodernata di Tizen, e non Android Wear.

Samsung-Gear-A-Specifications

La caratteristica più importante che Samsung ha progettato nel suo nuovo smartwatch è la ghiera girevole, controparte della Digital Crown presente su Apple Watch. Se l’azienda di Cupertino ha voluto rendere questa corona digitale simile a quella presente negli orologi tradizionali, Samsung ha pensato di utilizzare come ghiera il bordo dello schermo. Ruotando il contorno del display si potrà salire e scende nei menù, zoomare le foto, aumentare o diminuire orari della sveglia e così via.orbissamsungwatch-2

Samsung ha di fatto preso l’idea di Apple e l’ha cambiata quel tanto che basta per innovare il proprio comparto di smartwatch. Quando avremo novità? Non a breve: secondo Sammobile il nuovo smartwatch Samsung sarà presentato dal 4 al 9 settembre durante l’IFA di Berlino.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS