Boateng cacciato dallo Schalke 04. Il ds: «Chi non si impegna va a casa»

168
0
CONDIVIDI
boateng

Lo Schalke 04, a due giornate dalla fine del campionato, caccia l’ex milanista Kevin-Prince Boateng e l’ala nigeriana Sidney Sam. La decisione è arrivata dopo l’ennesima sconfitta rimediata contro il Colonia che ha fatto precipitare la squadra di Di Matteo al sesto posto in classifica.

“Il direttore sportivo Horst Heldt aveva annunciato che ci sarebbero state delle conseguenze dopo la sconfitta di domenica contro il Colonia e la prima decisione è stata presa – si legge nel comunicato stampa pubblicato dallo Schalke 04 sul sito ufficiale – Kevin Prince Boateng e Sidney Sam sono stati licenziati con effetto immediato. Anche Marco Höger è stato sospeso dagli allenamenti della prima squadra fino a sabato.

«Nelle prossime due settimane osserveremo tutto con grande attenzione: chi non si impegna non verrà agli allenamenti», ha dichiarato il direttore sportivo Heldt dopo l’ennesima sconfitta in campionato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS