Yooka-Laylee, annunciato ufficialmente il sequel spirituale di Banjo-Kazooie

108
0
CONDIVIDI

Vi ricordate di Project Ukulele, quel nuovo progetto ideato dai Playtonic Games e considerato il sequel spirituale del gioco uscito tanti anni fa per Nintendo 64, Banjo-Kazooie? Ebbene, nelle corso delle ultime ore, il team di sviluppo ha finalmente annunciato che questo nuovo videogioco si intitolerà Yooka-Laylee. Il nome deriva dai due protagonisti del gioco, Yooka, un camaleonte, e Laylee, un pipistrello.

I due personaggi sono stati progettati da Steve Mayles, lo stesso artista che si è occupato della progettazione di Banjo e Kazooie. La coppia potrà unire le proprie abilità per affrontare i nemici: Yooka sarà in grado di utilizzare la lingua come un rampino mentre Laylee potrà afferrare il compagno e volare per un breve periodo di tempo oppure scatenare un’esplosione sonar.

È stata lanciata una campagna Kickstarter per la raccolta dei fondi per la realizzazione di questa nuova Intellectual Property, ed è stato subito un grandissimo successo: già al debutto l’obiettivo di 175.000 sterline è stato ampiamente superato, con donazioni da parte di 14.160 fan interessati. Al momento, nel preciso istante in cui stiamo scrivendo la notizia, sono stati raggiunti invece 1.074.928 di sterline. Ciò quindi permetterà la release simultanea del gioco su tutte le piattaforme: PC, Wii U, PS4 e Xbox One. Potete vedere voi stessi i risultati della campagna e tutti i dettagli alla pagina ufficiale di Yooka-Laylee su Kickstarter. Ovviamente, ancora non è stata rilasciata una finestra orientativa di lancio, tuttavia noi vi terremo aggiornati sulla situazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS