Microsoft annuncia Windows 10 per l’Internet of Things

100
0
CONDIVIDI

Ieri alla Microsoft Build, l’azienda di Bill Gates ha portato molte novità su tutti i fronti, tra cui anche l’Internet of Things: come annunciato qualche mese fa, Windows 10 sarà disponibile in una versione apposita per l’IoT su Raspberry Pi 2, ma oggi sappiamo che saranno supportate anche altre board, come Intel GalileoMinnowBoard MAX: per chi volesse maggiori informazioni è disponibile ora il sito con le istruzioni a questo link. La pagina per Windows 10 IoT è disponibile ma il sistema operativo non è ancora nella lista dei download, per cui non è ancora possibile scaricare l’ambiente di sviluppo adatto, mentre è già disponibile il tool per Arduino.

Con una partnership con Arduino, Windows 10 diventa infatti il primo sistema operativo certificato Arduino al mondo, cosa che significa una più facile programmazione della board utilizzando i prodotti pensati dalle due aziende: il tool da usare si chiama Windows Remote Arduino che usa il Firmata protocol, con il quale è possibile collegarsi ad Arduino tramite USB o Bluetooth.

Nella comunità di Arduino questa apertura a Microsoft non è vista molto bene, perchè storicamente Microsoft significa chiusura di hardware e software, tutto il contrario della filosofia di Arduino, ma chissà, magari anche Microsoft sta cambiando.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS