CONDIVIDI
Terremoto Nepal

I numeri del terremoto che ha sconvolto il Nepal assumono i contorni dell’apocalisse. Oltre 10.000 potrebbero essere i morti secondo i dati diffusi dal premier nepalese Sushil Koirala. Un numero che fa impressione, soprattutto se si pensa che attualmente i morti accertati sono 4.300. Tra questi ci sono anche quattro vittime italiane, mentre restano 40 i nostri connazionali che al momento non sono rintracciabili. Altri 18, invece, come fa sapere la Farnesina, sono stati rintracciati nella notte.

Nepal_terremoto

Il terreno sotto l’area di Kathmandu si sarebbe spostato fino a tre tre metri verso sud, mentre l’Everest dovrebbe essere rimasto della stessa altezza. Per capire le dimensioni della tragedia che ha colpito il Nepal, basta ascoltare questi numeri resi noti da alcuni esperti ascoltati dal Guardian.

Molto grave, inoltre, la situazione dei senzatetto, che sarebbero oltre un milione. Secondo il Centro nazionale delle operazioni di emergenza (Neoc), circa 6,6 milioni di persone sono state colpite in varia misura dal sisma in 34 distretti. Diverse localita’, nelle vallate piu’ remote, sono ancora isolate e non sono state raggiunte dai soccorsi. Da una prima stima del Governo, poi, si ipotizza che ci siano oltre 400 mila edifici andati completamente distrutti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS