Apple Watch: 10 mosse per cominciare a utilizzarlo

700
0
CONDIVIDI

1Ricaricalo subito

Non appena tirato fuori dalla confezione, Apple Watch mette a vostra disposizione un determinato quantitativo di batteria. Anche se la carica supera l’80% vi consigliamo di collegare l’alimentatore magnetico al vostro nuovo Apple Watch per completare il primo ciclo di ricarica. Se lo smartwatch Apple non si accende quando collegate il caricatore, premete il pulsante laterale (non la corona digitale) per avviarlo.

2Associalo a un iPhone

Non appena accendete Apple Watch vi viene mostrata una schermata di benvenuto dove dovete impostare la lingua. Subito dopo vi chiede di avviare l’app ufficiale Apple Watch su iPhone per procedere al pairing. L’orologio Apple vi mostra subito dopo una schermata con tanti punti blu. Dovete puntare la fotocamera di iPhone sul display di Apple Watch per porre fine all’associazione, come se doveste scansione un QR code. Se l’associazione con telecamera non funziona potete toccare il pulsante “i” su Apple Watch e accoppiare i due dispositivi con un codice a sei cifre.

3Scegli il polso giusto

Dopo aver associato Apple Watch con un iPhone dovete scegliere il polso sul quale volete indossarlo: destro o sinistro. Supporta entrambe le modalità.

4Conosci Apple Watch

Adesso potete iniziare a prendere confidenza con il vostro nuovo indossabile Apple. Un breve tutorial vi mostra tutto, dalle notifiche ai quadranti, così che possiate personalizzare al meglio il vostro Apple Watch.

5Impostazioni

Apple Watch mette a disposizione diverse impostazioni, alcune delle quali regolabili direttamente dall’orologio, altre disponibili tramite iPhone. Le impostazioni sono suddivise in alcune sezioni. Potete dare un’occhiata a ogni singola voce ma alla fine vi troverete abbastanza bene con i settaggi predefiniti impostati da Apple.

6Attiva l’app Salute

L’applicazione Attività tiene traccia dei vostri allentamenti. Conta i passi e il livello di attività generale, con tre metriche misurate ogni giorno: il movimento, l’esercizio fisico e il tempo trascorso in piedi. Per far funzionare quest’app dovete attivarla. Basta premere sull’apposita icona.

7Notifiche fai da te

Personalizzare le notifiche potrebbe migliorare la vostra vita in compagnia di Apple Watch. Per impostazione predefinita, tutto quello che arriva su iPhone sotto forma di notifica passa anche attraverso Apple Watch. Se volete escludere alcuni avvisi, magari per salvaguardare la durata della batteria del vostro wearable, potete decidere di attivare le notifiche soltanto per una determinata serie di applicazioni.

8Musica a go go

Apple Watch può farvi ascoltare musica anche quando non avete un iPhone a portata di mano. Per farlo dovete andare in iTunes, o nell’applicazione Musica su iPhone, e sincronizzare tutti i brani verso Apple Watch. Ovviamente, l’orologio di Apple non dispone di un jack da 3,5 mm quindi avete bisogno di un paio di cuffie Bluetooth per ascoltare la musica senza il vostro amato iPhone.

9Organizza le tue app

Le applicazioni per Apple Watch sono organizzate con uno schema a nido d’ape. È possibile ruotare la corona digitale per ingrandire la selezione o effettuare una panoramica per scegliere l’applicazione che volete aprire. Se avete delle applicazioni preferite, che magari utilizzate più volte al giorno, potete anche avvicinarle al punto centrale così da averle sempre disponibili per un’apertura rapida.

10Configura i tuoi contatti

Se avete sincronizzato Apple Watch con il vostro iPhone avete già importato i contatti della rubrica sul nuovo orologio dell’azienda californiana. Per vedere i contatti preferiti dovete premere il pulsante laterale di Apple Watch e utilizzare la corona digitale per scorrere tra i nomi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS