Panasonic Viera AS800 55’’: convincono materiali, design e smart tv

1842
0
CONDIVIDI
Viera AS800

Nelle prime posizioni dei prodotti di punta di casa Panasonic non manca lo Smart TV Viera AS800, che si posiziona come top di gamma della casa. Nel nostro caso, abbiamo avuto la possibilità di testare il modello da 55 pollici.

Stiamo parlando di un televisore con schermo LED Full HD, in grado di offrire buone prestazioni un po’ in tutte le occasioni. Sicuramente, la tecnologia LED IPS che sfrutta lo schermo dell’AS800, permette di poter avere colori e qualità d’immagine ottimali in qualsiasi condizione di luce e con un ampio angolo di visione.

Dai nostri test, i colori sono risultati più o meno fedeli, naturalmente colori con neri più profondi – grazie alla tecnologia LED – il tutto controllato dalla tecnologia Advanced Colour Spectrum che promette colori naturali e luminosi. La TV Viera AS800 è come detto una Smart TV e a garantire le prestazioni e il funzionamento della piattaforma myStream è il processore Hexa Core, presente in quasi tutte le Smart TV Panasonic. Altra funzione che la AS800 possiede è quella della visione 3D, che seppur poco gradita dalla maggioranza dell’attuale utenza, può tornare utile.

Estetica e Connettività

Lo Smart TV Viera AS800 si presenta con un design che a mio parere personale è tra i migliori disponibili, ovvero cornici sottili e linee semplici e pulite. Troviamo infatti delle cornici traslucide ed una parte inferiore che riesce a dare una certa leggerezza a tutto il TV, evitando di farlo sembrare troppo ingombrante. A garantire stabilità a tutto il dispositivo è la pesante base che agganciandosi posteriormente garantisce una buona sicurezza. Posso dire con certezza che dal punto di vista di design ed estetica l’AS800 ci soddisfa egregiamente.

Panasonic Viera AS800 retro

Connettività ok. La Viera AS800 presenta oltre a due Tuner per Digitale Terrestre, tre porte USB di cui una alimentata per permettere l’utilizzo di dispositivi come Hard Disk, un ingresso audio digitale, una porta Ethernet, connessioni Component, Scart, Composite, e soprattutto quattro porte HDMI di cui una con funzione ARC per il segnale audio. Ovviamente le caratteristiche di connettività non si fermano qui, troviamo anche Bluetooth e Wi-Fi. Possiamo dire che anche in questo caso, Panasonic ci offre un’ampia gamma di possibilità e soluzioni, anche ben organizzate sulla superficie posteriore del televisore.

Smart

Ho sempre trovato il sistema operativo delle Smart TV di Panasonic molto interessante, grafica non troppo eccelsa ma semplice e funzionale, assieme a funzioni e fluidità da non sottovalutare. L’interfaccia è infatti ricca di contenuti personalizzabili, potendo anche usufruire di più app nel medesimo momento. Ad esempio a me risulta molto comodo avere TV e timeline Twitter lateralmente. Ho potuto apprezzare anche la funzione My Stream, in grado di consigliarci i contenuti più adatti a noi, anche se trovo tali tipi di funzioni un po’ inutili.

Ovviamente, non possiamo considerare un TV smart se non in possesso di un’app per poter essere controllato da smartphone. Panasonic ci mette a disposizione TV Remote 2, che è forse tra le applicazioni più aggiornate dei produttori di TV (anche se siamo indietro). L’app funziona da telecomando, ma anche da centro multimediale. E’ possibile infatti condividere attraverso uno swipe foto, musica e video sul televisore. Ovviamente, troviamo anche la possibilità di sfruttare la tastiera QWERTY su iPhone per poter digitare sul televisore.

Viera AS800

Qualità di Immagine

Abbiamo già detto ad inizio review, che la AS800 possiede un pannello IPS LED ad alte prestazioni Full HD, in grado di darci un’esperienza visiva ottimale. Angolo di visione ampio e display non tanto riflettente, rendono il tutto ancora più efficace. Si aggiungono poi le calibrazioni di fabbrica e i diversi profili colori, per poter garantire prestazioni in termini di colori sempre soddisfacenti.

Note

Posso tranquillamente dire di aver davvero apprezzato questa TV Viera AS800, una Smart TV qualitativamente elevata, sia in ambito immagini che in ambito smart, e oggi le due cose difficilmente convivono. L’unica pecca è riscontrabile nell’audio, non dei migliori, ma penso che un TV del genere debba essere sempre accompagnato da un buone Home Theatre. Se state quindi cercando un TV da mettere in salotto, per poter videogiocare o guardare film, l’AS800 è il meglio che possiate trovare.

Panasonic TV

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS