Roma: apre nuovo centro culturale a Torpignattara

Da sabato pomeriggio fino a giovedì 23, un calendario fitto di eventi nella Capitale per celebrare la Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore. Inizia il Municipio V

321
0
CONDIVIDI

Un nuovo Centro culturale a Torpignattara per celebrare al meglio la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. Il V Municipio di Roma risponde così all’appello di #ioleggoperché, l’iniziativa nazionale di promozione del libro e della lettura che approda nella Capitale dal 18 al 23 aprile. Un calendario ricco di eventi, primo tra tutti l’inaugurazione del nuovo centro che si terrà sabato alle ore 17 presso la Sala Consiliare di via dell’Acqua Bullicante 2.

Molte le personalità che interverranno all’appuntamento, da Giammarco Palmieri, presidente del Municipio Roma V, a Paola Gaglianone presidente Biblioteche di Roma, passando per Cinzia Padolecchia, direttore Dipartimento Cultura di Roma, e l’assessore municipale alle Politiche scolastiche e Cultura, Nunzia Castello, che ha dichiarato: «Leggere è aprire la mente, con la lettura ogni persona diviene più ricettiva, i pensieri diventano più ampi ed elaborati. Come Istituzione ci sentiamo in dovere di dare una sempre più ampia possibilità di accesso alla lettura ai bambini e ai ragazzi del Municipio. Guidare i bambini alla lettura significa regalare loro tante possibilità in più e una maggiore facoltà di capire il mondo per farne un posto migliore. Questo nuovo centro culturale sarà un luogo di incontro per tutti dove ridisegnare la realtà presente e futura».

La presentazione dell’evento si aprirà con il coro multietnico della scuola “Iqbal Masih” e proseguirà con le letture ad alta voce di Igiaba Scego e Giordano Meacci. Rino Bianchi racconterà il quartiere per immagini e la Scuola Popolare di Torpignattara, S.Po.T laboratorio permanente di didattica partecipata, presenterà i progetti Valorizzazione del patrimonio culturale e sociale del Municipio V e Antimafia popolare. Durante il corso dell’evento sarà esposta la mostra fotografica Torpignattara, ritratto di un luogo di Rino Bianchi e Danilo Balducci.

Sempre sabato alle 20.30 e domenica alle 17.30 il Teatro Biblioteca Quarticciolo curerà Letture pirata tratte dai 24 titoli di #ioleggoperché, con e tra il pubblico in fila al botteghino. Agli spettatori che leggono a voce alta viene donato un libro. Sono coinvolti anche alcuni degli artisti dello spettacolo in programmazione “Il più bel secolo della mia vita”. Giovedì 23, infine, alle 17:00 la Biblioteca Goffredo Mameli organizzerà Corri, dai vieni qua, in biblioteca leggiamo con mamma e papà: Letture ad alta voce a cura di Daniela Tumminello per bambini di età 3 – 6 anni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS