Sky e Telecom Italia si accordano per dire addio alla parabola

637
0
CONDIVIDI
Sky

Sky e Telecom Italia lanciano la prima offerta congiunta che permette di dire addio alla parabola. L’emittente a pagamento di Rupert Murdoch diventa visibile anche attraverso una connessione Telecom Adsl o a fibra ottica. Basta mettere in collegamento il modem con il decoder per avere accesso ai canali Sky.

Arrivederci parabola. In un futuro proiettato sempre più verso le reti Internet ad alta velocità, anche le pay tv si adeguano e iniziano a stipulare accordi con le compagnie di telecomunicazioni. Questa partnership tra Sky e Telecom spalanca le porte a nuovi mercati con offerte sempre più ampie e variegate.

I costi. L’offerta di Sky e Telecom è indirizzata ai clienti raggiunti dalla fibra ottica, a 30 o 100 megabit, e quelli con Adsl a 20 megabit. Il prezzo per il primo anno di abbonamento è pari a 39 euro al mese. Dopo i primi 12 mesi il costo mensile sale a 59 euro. Chi è già cliente Telecom può abbonarsi e pagare soltanto 14 euro al mese per il primo anno. L’offerta Sky prevede l’intero pacchetto intrattenimento senza alcuna differenza rispetto all’offerta satellitare. Se volete anche i canali di sport, calcio e cinema dovete pagarli a parte. L’accordo firmato da queste due società non è esclusivo, quindi le porte degli uffici Telecom rimangono aperte anche ad altre realtà come Mediaset Premium e Netflix.

Marco Patuano
Marco Patuano

Reti ad alta velocità. Telecom sta arricchendo la propria offerta Internet in tutta Italia. Entro il 2017 vogliono offrire connessione in fibra ottica al 75% delle persone residenti nella penisola e raggiungere il 95% di copertura 4G. «Si dibatte molto di infrastrutture con, finalmente, un grande progetto di Agenda digitale. Ma le infrastrutture sono determinanti se rendono possibile l’accesso a servizi che cambiano la vita delle persone», ha dichiarato Marco Patuano, l’amministratore delegato di Telecom Italia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS