Il divorzio diventa social: negli USA autorizzato l’invio dei documenti tramite Facebook

74
0
CONDIVIDI
just-divorced-facebook

Ellanora e Victor sono due ragazzi ghanesi. Si sono conosciuti a New York, si sono innamorati e successivamente sposati con rito civile promettendosi di ripetere la cerimonia in Ghana secondo la tradizione. I progetti non sono poi andati secondo i piani e Victor subito dopo aver promesso amore eterno alla sua amata, è sparito risultando quasi totalmente irreperibile. Uniche possibilità a disposizione della moglie per contattarlo? Il telefono in pochissimi casi e il profilo Facebook.

La curiosità riguarda proprio il social network che, grazie alla decisione di un giudice di New York, potrà essere utilizzato per inviare la documentazione per il divorzio. La notizia, riportata dal New York Daily News, fotografa per la prima volta la possibilità di inviare la documentazione per un divorzio su Facebook, dando di fatto valore legale al social di Mark Zuckerberg.

UN GIUDICE DI NEW YORK HA CONCESSO l’invio delle pratiche per il divorzio tramite facebook

Nella causa viene comunque mantenuto come prima possibilità la consegna, ma dopo che Victor Sena Blood-Dzraku è risultato irraggiungibile anche dopo l’intervento di un investigatore privato, il giudice ha dovuto trovare una strada alternativa. Secondo quando prevede la legge la documentazione deve essere inviata all’ultimo indirizzo e visto che Facebook è l’ultimo contatto attivo disponibile, il giudice ha deciso di utilizzare questo canale.

L’episodio è interessante. Considerando l’identità verificata a cui Facebook punta da molto tempo, chiedendoci di registrarci con nome e cognome reali, potremo disporre in futuro di una serie di servizi esterni come il trasferimento di denaro attivo da non molto su Messenger. Una vera e propria casella di posta certificata oggi sempre più richiesta. La causa legale tra Ellanora e Victor non è però un caso isolato. Nel settembre 2014 sempre negli Stati Uniti a un uomo è stato concesso di inviare alla moglie irreperibile, la comunicazione della cessazione dell’assegno di mantenimento per i figli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS