Ufficiale, risoluzione consensuale tra Spahic e il Leverkusen

48
0
CONDIVIDI

Emir Spahic e il Bayer Leverkusen hanno risolto consensualmente il contratto che legava il calciatore bosniaco al club rossonero. Spahic, noto per il suo carattere irascibile, nel finale della gara di Coppa di Germania tra Leverkusen e Bayern Monaco, aveva aggredito uno steward a bordo campo. Il tutto è stato ripreso dalle telecamere della BayArena ed a nulla sono servite le scuse del calciatore.

La reazione del club è stata molto decisa e la società ha subito allontanato il calciatore chiedendo la rescissione del contratto che sarebbe scaduta nel 2016.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS