Ikea, la ricarica senza fili è integrata nei nuovi mobili

1173
0
CONDIVIDI
Ikea senza fili wireless

Ikea guarda di buon occhio la tecnologia e per accontentare la sua clientela più appassionata di elettronica ha pensato di realizzare delle soluzioni che permettono la ricarica senza fili dei dispositivi mobili di ultima generazione.

Lampade Ikea come stazioni di ricerca senza fili per smartphone

La collaborazione con la società Wireless Power Consortium ha portato alla presentazione, nel mese di marzo, di nuove soluzioni di arredo che integrano la tecnologia Qi, lo standard maggiormente utilizzato dagli smartphone e dai tablet che supportano la ricarica wireless.

A metà aprile verranno messi in vendita i primi tre prodotti: la lampada da tavolo Varv (disponibile anche nella versione omonima da pavimento), la lampada da lavoro Riggad e i comodini da affiancare al letto Nordli e Selje. Ognuna di queste soluzioni è stata studiata per ricaricare uno smartphone o un tablet compatibile semplicemente appoggiandolo su un’apposita postazione.

L’azienda svedese metterà in vendita anche due basi di ricarica in legno per poter ricaricare smartphone e tablet ovunque. Una potrà ospitare un singolo dispositivo mentre l’altra avrà a disposizione tre postazioni di ricarica che possono essere posizionate ovunque. In abbinamento sarà possibile acquistare una scatola per contenere e ordinare i cavi.

Se volete integrare la ricarica senza fili nel vostro salotto, Ikea ha pensato di proporre Jyssen. Questo dispositivo permette l’aggiunta di un supporto per la ricarica wireless anche su vecchi mobili e pianali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS