Canon C300 Mark II e XC10 ufficiali, arriva il 4K

687
0
CONDIVIDI

Dopo i diversi rumors che hanno occupato la rete nelle ultime settimane, leaks e fughe di notizie, Canon ha ufficializzato oggi due nuovi prodotti della propria categoria video. Stiamo parlando della nuova cinepresa amatoriale Canon XC10 e della cinepresa Canon C300 Mark II, appartenente ad una famiglia (CX00) di prodotti molto apprezzata da piccole e medie produzioni. Entrambe in grado di registrare in 4K,  opzione possibile fino ad oggi solo sulla Canon C500.

La Canon XC10, che già dal nome ci fa capire di appartenere alla grande famiglia Canon Cinema, porta al suo interno un sensore da 1 pollice (già visto su diverse fotocamere), mentre monta un obiettivo con filettatura da 58mm non intercambiabile con focale equivalente 27,3-273mm e con apertura non costante, variabile da f/2,8 a f/5,6. Obiettivo che include una funzione di stabilizzazione ottica a 5 assi.

La videocamera in questione (che può essere anche utilizzata come fotocamera da 12 MegaPixel) possiede un range dinamico di 12 stop e ISO da 500 a 20.000. La Canon XC10 è in grado di registrare filmati in 4K ad 8bit 4:2:2 con bitrate massimo di 305Mbps su apposite schede CFast 2.0 (Una scheda da 64GB offrirà 25 minuti di ripresa) ma è possibile registrare anche su supporto SD in FullHD a 50Mpbs.
CanonXC10_front
Per quanto riguarda l’AF, troviamo un sistema a ricerca di contrasto (non il massimo in velocità). Come già succede per le altre appartenenti della famiglia, anche la Canon XC10 presenta un filtro ND integrato variabile (3 stop) ed uno schermo da 3” inclinabile, anche touch screen. La Canon XC10 arriverà a giungo, ad un prezzo di circa 2050€.
Canon C300 M2

La XC10 non è stata però l’unica novità della giornata, è stata infatti anche annunciata la nuova Canon C300 Mark II che porta la famiglia prima citata delle CX00 verso un nuovo step. La macchina in questione, infatti, ora offre la possibilità di registrare on-camera filmati in 4K e di poter avere un output 4K RAW, registrando su un supporto esterno, inoltre il sensore è ora in grado di raggiungere 15 stop in gamma dinamica. La C300 Mark II porta con se un nuovo codec H.264 AVC chiamato XF-AVC e sarà possibile registrare filmati in 2K/HD a 35/24Mbps su supporto CFast 2.0.

Qui un elenco completo delle specifiche.
  • Sensore Super35 CMOS da 9.84 Megapixel
  • Processore Dual Digic DV5
  • 4K/UHD fino a 30fps Internamente a 10-bit 4:2:2
  • 2K/HD 10/12-bit 4:4:4 fino a 60fps, Modalità crop 2K/HD fino a 120fps
  • XF-XAVC Intra 410/225/220/110Mbps, Long GOP 50Mbps, 35/24Mbps for Proxy
  • Gamma Dinamica a 15 Stops/li>
  • 4K RAW Esternamente (registrazione interna/esterna simultanea)
  • Registrazione contemporanea 4K, con proxie 8-bit 4:2:0 a 35mbps o 24mbps in 2K/HD
  • ISO fino a 102,400
  • Doppia porta per schede CFast 2.0
  • Doppi 3G-SDI & HDMI
  • Supporto per Spazi Colore BT.2020, Canon Cinema Gamut, e DCI-P3
  • XF-AVC intra per 4K, e XF-AVC Intra/Long GOP e funzione Proxy per 2K/Full HD
  • Filtri ND fino a 10 stops
  • Dual Pixel CMOS AF (copertura approssimativa: 80% verticale e 80% orizzontale)
  • Audio: 4 Ch. 16/24 bit e 48 kHz
  • Display OLED EVF 1024 x 576
  • Batterie differenti dalla precedente C300
  • Peso del Body: 4 lbs.

La Canon C300 Mark II arriverà con molta probabilità a fine 2015 ad un prezzo approssimativo di 16,000 dollari.

canon_c300_mark_ii_1

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS