Luciano Vietto ha stregato la Liga, ora è partita l’asta

104
0
CONDIVIDI

Non ci sono solo Ronaldo e Messi, perché in Spagna c’è un altro calciatore che sta impressionando per qualità, gol e giocate da campione: Luciano Vietto. L’attaccante argentino, con passaporto italiano, è arrivato in estate al Villarreal per una cifra di 5,5 milioni di euro (costo dell’80% del cartellino) dal Racing di Avellaneda. In 42 partite disputate (la maggior parte delle quali iniziando dalla panchina) ha segnato 17 reti al suo primo anno in Spagna attirando su di se le mire dei Top Club europei pronti a sborsare cifre importanti per portalo via da Vila-Real. Con solo 21 anni di età, rappresenta un investimento sicuro per qualsiasi squadra.

Real, Liverpool e Arsenal sono pronte a mega offerte per l’argentino del Villarreal

E pensare che due stagioni fa Vietto poteva finire all’Atletico Madrid del suo “scopritore” Simeone. I Colchoneros avevano offerto al Racing ben 15 milioni di euro ma il club argentino rifiutò l’offerta salvo poi cedere l’attaccante (reduce da un anno molto modesto) la stagione seguente a un terzo della cifra. Su Vietto ci sono le richieste di Real Madrid, Liverpool e Arsenal, con offerte che difficilmente scenderanno sotto i 20 milioni di euro. Intanto Vietto sta riportando in Europa il Villarreal che grazie ai suoi gol si trova al sesto posto nella Liga. Di sicuro però, nella prossima stagione l’argentino potrà aspirare a giocare anche in Champions League.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS