Tunisi, attacco terroristico: diciannove morti, feriti otto italiani

136
0
CONDIVIDI

Il primo ministro tunisino Habib Essid ha parlato poco fa di 19 vittime nell’attacco terroristico al museo del Bardo a Tunisi. Un gruppo di turisti sarebbe stato preso in ostaggio all’interno del museo da terroristi travestiti da soldati.

Nel gruppo di 20-30 turisti stranieri in ostaggio ci sarebbero anche alcuni italiani, secondo quanto si apprende dalla Farnesina. Partecipavano ad una gita organizzata dal Circolo ricreativo dipendenti comunali di Torino le quattro torinesi che sono ostaggio al museo del Bardo di Tunisi. Una trentina di persone, tra dipendenti comunali e loro parenti, era in crociera con la Costa Fascinosa. La nave, partita domenica scorsa da Savona, questa mattina ha attraccato a Tunisi.

Il programma della giornata prevedeva la visita del centro storico, lo shopping nel suk e, appunto, una tappa nel museo del Bardo. Otto di loro sarebbero feriti. Ci sarebbe adesso in corso un blitz delle forze speciali per liberare gli ostaggi. Alcuni di loro sarebbero già fuori dal museo del Bardo. Lo riferiscono all’ANSA fonti presenti sul posto. Intanto su Twitter la corrispondente di Al Jazeera Hoda Abdel-Hamid ha affermato che tra i morti ci sarebbero anche due italiani.

AGG.

Strade bloccate intorno al museo del Bardo che, lo ricordiamo, è adiacente al parlamento tunisino.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS