Juve, Allegri: “Se segniamo un gol passiamo noi”

153
0
CONDIVIDI

Una gara che vale una stagione, ma guai a dirlo a Massimiliano Allegri. Alla vigilia della sfida di ritorno degli ottavi di Champions League contro il Borussia Dortmund, il tecnico bianconero abbassa la tensione dichiarando in conferenza stampa che la partita del Westfalenstadion non è “decisiva” per la stagione della Juventus. Si parte dal 2-1 dell’andata ma domani sera sarà una dura battaglia:

“Anche Agnelli ha dichiarato che una partita non vale una stagione e sono contento delle sue parole. Siamo a +14 sulla Roma e vogliamo chiudere il campionato con altre 6 vittorie. Possiamo ancora ribaltare la semifinale contro la Fiorentina per andare avanti in Coppa Italia. Soprattutto però dovremo farlo in Champions League”.

Il potenziale offensivo delle due squadre, fa presagire al tecnico toscano una gara ricca di gol:

Difficilmente finirà 0-0, ma credo che se la Juve segni un gol qui ha grandi possibilità di passare il turno. Dovremo essere bravi a sfruttare le nostre occasioni stando attenti alla loro velocità e al loro pressing. Loro hanno dei punti deboli e dobbiamo colpirli li. Non conto assolutamente sula gara di andata, il turno ce lo giochiamo domani in 100 minuti di partita”. 

L’unico dubbio riguarda ancora la scelta del modulo, con Allegri che scioglierà le riserve solo domani mattina:

“Sto valutando ancora se giocare a quattro oppure a tre. Barzagli è condizioni ottime, a Palermo ha disputato una grande partita”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS