Apple Watch ufficiale dal 24 aprile, ma in Italia non arriverà subito

533
0
CONDIVIDI

Dopo mesi di estenuante attesa, il keynote che tutti i fan della Mela stavano aspettando è arrivato, e differentemente a quanto immaginavamo il centro dell’attenzione non è stato Apple Watch, di cui si è parlato solo alla fine, ma un sacco di sorprese. Come di consueto ad aprire le danze ci ha pensato il CEO, Tim Cook, il quale ha parlato di dati, incentrati sugli Apple Store, entusiasta dei suoi 120 milioni di visitatori. Dalle anticipazioni e rumors comparsi in rete in questi mesi, sapevamo già di cosa si sarebbe parlato. Infatti, cosi è stato, è finalmente sono stati svelati prezzi, dettagli e diversità delle tre versioni di Apple Watch: Watch Sport, Watch e Watch Edition.

Ad introdurlo ancora una volta il CEO di Apple che lo ha giudicato come “il dispositivo più personale” che abbiano mai creato. Cook non ha introdotto grosse novità, visto che molte caratteristiche erano già state ampiamente trattate nell’evento di presentazione di iPhone 6 e 6 Plus. Di sicuro, uno degli elementi di spicco dell’orologio è l’elevato grado di personalizzazione che permetterà ad ogni utente di organizzare il proprio Apple Watch secondo le proprie esigenze. Ad esempio, potrete avere Topolino a scandirvi l’ora, se siete degli amanti del genere.

Screen_Shot_2015-03-09_at_1.57.56_PM

Le funzioni di Apple Watch sono quelle già citate nel corso di questi mesi. Tramite il collegamento con il vostro iPhone si potrà rispondere alle chiamate e ai messaggi attraverso i controlli vocali e i disegni, che possono essere creati con il piccolo schermo touch screen. Nel corso dello Spring Forward si è parlato molto di salute e fitness, e con le cinque nuove applicazioni per HealthKit, Apple Watch è sicuramente il dispositivo che serviva a Cupertino per immettersi ufficialmente in questo settore nel migliore dei modi. A proposito di fitness, l’atleta Christy Turlington Burns è stata ospite nel corso dell’evento, la quale creerà un blog, incentrato sull’argomento, sul sito ufficiale di Apple.

Tra le applicazioni predefinite sono state inserite le Mappe, Passbook e la Galleria Immagini. Essendo quello che è il display, Apple Watch non mostrerà delle mappe intere ma quando è attiva la navigazione mostrerà l’itinerario senza la necessità di tenere l’iPhone in mano per tutto il viaggio, grosso risparmio di batteria e nettamente più comodo. Passbook funziona come su iPhone, infatti, all’interno troviamo tutti i biglietti salvati dall’iPhone. Tante sono anche le applicazioni di terze parti disponibili al download, tra cui troviamo Uber WeChat. Novità veramente interessante è l’implementazioni di HomeKit, sarà, infatti, possibile aprire la porta di casa o del proprio garage utilizzando lo smartwatch. Grazie ad esso si potrà tenere sotto controllo ogni cosa in casa.

Screen_Shot_2015-03-09_at_1.56.35_PM

Apple Watch introduce tecnologie rivoluzionarie, come la nuova Corona Digitale, di cui vi avevamo già parlato. Si tratta di un pulsante di input indispensabile per la navigazione del piccolo device della Mela. Ad esso si unisce il display Force Touch, progettato per distinguere la pressione che vi viene applicata, in modo da rendere estremamente facile l’accesso ai diversi controlli. Ben realizzato anche il Taptic Engine, il sistema di micro vibrazione, che produce un piccolo tocco sul pulso quando si riceve una notifica.

Come detto più volte Apple Watch sarà completamente personalizzabile e estremamente preciso. Grazie al sistema di coordinamento del tempo universale (UTC) , l’orologio è n grado di scandire l’ora in un intervallo di 5o millisecondo. Anche il quadrante sarà personalizzabile, e sarà disponibile in sei diverse colorazioni, acciaio, alluminio color argento, oro giallo, acciaio nero, alluminio nero e oro rosa. Il display non si limita a fornire l’ora ma offre funzioni specifiche, come l’alba e il tramonto. Non poteva mancare la cara assistente vocale, Siri, la quale potrà essere interpellata in qualsiasi momento tenendo premuto la Corona Digitale. Tramite un doppio tap della Corona Digitale sarà anche possibile attivare Apple Pay, il quale per problemi legislativi non è ancora disponibile in Italia. Basta sfiorare il quadrante verso l’alto per attivare Glances, visualizzazioni riassuntive delle attività dell’utente, comprese le previsioni meteo o la musica.

Screen_Shot_2015-03-09_at_2.16.00_PM

Si confermano i prezzi anticipati in queste ultime settimane: Watch Sport 349 dollari per la versione da 38 mm (altezza) e 399$ per quella da 42 mm. Costi superiori per il modello in acciaio Inox, a partire da 549$ fino a 1.059 dollari per la versione da 38 mm e tra 599$ e 1.099$ per quella da 42 mm. I prezzi varieranno in funzione del tipo di cinturino abbinato. La batteria ha una durata di 18 ore, dopo le quali si potrà ricaricare il dispositivo tramite una soluzione di ricarica che combina la tecnologia MagSafe alla ricarica a induzione, tramite un connettore che si aggancia facilmente e rapidamente.

Screen_Shot_2015-03-09_at_2.26.28_PM

Il keynote si è concluso con Watch Edition che come preannunciato sarà in oro 10k e avrà un costo pari a 10.000 dollari. Saranno prodotti in edizione limitata e non saranno acquistabili presso gli Apple Store ma solo in rivenditori autorizzati. Gli altri due modelli invece saranno disponibili presso gli Apple Store a partire dal 24 aprile, per ora solo in USA, Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone e Regno Unito. I pre-ordini saranno avviati dal 10 del prossimo mese. Purtroppo i fan italiani dovranno pazientare ancora un po’, e purtroppo non siamo in grado di dirvi quanto.

Sarà disponibile a partire dal 10 aprile vedere in anteprima e provare l’orologio presso le Galeries Lafayette a Parigi, Isetan a Tokyo e Selfridge a Londra. A partire da oggi sarò possibile iniziare a esplorare le collezioni e scegliere la configurazione preferita sull’Apple Online Store o tramite l’apposita app per iPhone e iPad. Apple Watch richiede per funzionare iPhone 5c, iPhone 5s, iPhone 6 o iPhone 6 Plus con iOS 8.2 o successivo, il quale sarà disponibile al download da oggi.

Screen_Shot_2015-03-09_at_2.32.08_PM

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS