Müller trascina il Bayern, cade il Wolfsburg che scivola a -11

173
0
CONDIVIDI

Nel 24° turno di Bundesliga, il Bayern Monaco vince 3-1 ad Hannover e allunga a +11 i punti di distacco dal Wolfsburg secondo sconfitto ad Augsburg. I bavaresi sono stati trascinati da una doppietta di Thomas Müller (un gol su calcio di rigore) e da una rete di Xabi Alonso (in campo al posto di Schweisnteiger) su calcio di punizione che hanno ribaltato l’iniziale vantaggio dei padroni di casa con Kiyotake. Perde invece tra le polemiche il Wolfsburg, che dopo la rete incassata da Kohr si è vista annullare ingiustamente la rete dell’1-1 per un fuorigioco inesistente di Knoche. Lupi che cadono dopo 11 vittorie consecutive.

Pareggio 0-0 invece tra Dortmund e Amburgo, con il Borussia molto sfortunato in zona gol. I ragazzi di Klopp interrompono la loro corsa verso l’alta classifica dopo 4 vittorie consecutive. Vince e allunga al contrario lo Schalke 04 che acuisce ancora di più la crisi dell’Hoffenheim con un perentorio 3-1 firmato dalla classe di Max Meyer autore di una doppietta. Vittoria preziosa in chiave Europa League per il Werder Brema,  che grazie al solito Di Santo ha vinto 1-0 a Friburgo. Padroni di casa sempre più giù e Verdi  che si piazzano all’ottavo posto in classifica a + 4 dal Dortmund. Un mezzo miracolo targato Skripnik.

 

 

Risultati e marcatori – 

 

Schalke 04 – Hoffenheim                                  3-1

(12′ Fuchs, 41′, 53′ Meyer, 73′ Volland)

Amburgo – Borussia Dortmund                      0-0

Hannover – Bayern Monaco                             1-3

(25′ Kiyotake, 28′ Alonso, 60′ 72′ Mueller)

Friburgo – Werder Brema                                 0-1

(36′ Di santo)

Augsburg – Wolfsburg                                        1-0

(64′ Kohr)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS