Jony Ive svela in un intervista i retroscena sul design dell’Apple Watch

455
0
CONDIVIDI

Jonathan Ive, responsabile del comparto design di Apple, ha recentemente parlato in una recente intervista, rilasciata per il Financial Times, del lungo lavoro svolto per la produzione dell’Apple Watch. Ive ha descritto lo smartwatch di Cupertino come il prodotto più personale che sia mai uscito dalla casa con la mela morsicata, nato dopo aver speso migliaia di ore tra test e valutazioni.

“Anche ora, guardando l’incredibile e completo design dell’Apple Watch, frutto di ore e ore di test e valutazioni, stiamo ancora lavorandoci sopra per cercare di migliorarlo ulteriormente. Si sta tentando di mantenere tutto il più fluido possibile, perchè ancora ora tutto è troppo interconesso. I prodotti migliori sono quelli per cui è stato ottimizzato il più possibile ogni singolo componente, cosi da migliorarne ogni singola prestazione.”

Nell’intervista Ive ha svelato di apprezzare molto la comodità offerta dall’Apple Watch, considerando il polso come il luogo ideale per questo tipo di tecnologia. Ive non si è risparmiato nemmeno sui dettagli e ha anche parlato di una delle funzioni dell’orologio, Glances, un app che permetterà di avere la maggior parte delle informazioni, quali meteo, borsa, calendario, aggiornate in tempo reale sul quadrante del dispositivo, senza avere la necessità di estrarre l’iPhone dalla tasca.

“Una cosa che mi ha sempre colpito, è come spesso guardiamo l’ora senza prestare attenzione, costringendoci cosi a riguardare l’orologio poco dopo. Se avessimo guardato qualcosa sul nostro telefono, a causa della noiosa operazione di estrarlo dalla tasca o dalla borsa, avremmo certamente prestato attenzione. Mi piace molto la sensazione di trascuratezza generata da un semplice sguardo. Credo che per certe cose il polso sia il luogo perfetto per questa tecnologia.”

Ive ha parlato anche dei prezzi, riferendo che entrambe le versioni, quella Sport e quella in acciaio inox partiranno da un prezzo entry-level di 349 dollari. Rivelazioni che vanno contro le ipotesi fatte fino ad oggi, nelle quali si sosteneva come il modello in acciaio partisse da un costo di 499$. I prezzi cosi alti sarebbe dovuti alla presenza di un display a cristalli di zaffiro, per il quale l’Apple Watch Edition in oro a 18k potrebbe arrivare a 4.500 dollari.

Il responsabile design si è mostrato molto soddisfatto delle caratteristiche complessive dell’Apple Watch, a partire dalla sua confezione. La scatola dell’Edition sarà in particolare realizzata con materiali di alta qualità, tra cui pelle anilina dipinta all’esterno e una pelle ultra scamosciata per la porzione interna. La metà inferiore della scatola bianca può scivolare sulla base, in modo simile al confezionamento dell’iPhone.

“Volevamo una confezione che potesse mettere in risalto fin da subito la magnificenza dell’Apple Watch, ma che potesse essere piccola nelle dimensioni e allo stesso tempo in grado di ospitare materiali costosi. C’è una grande virtù, credo, nel mantenere la confezione piccola, almeno nelle giuste dimensioni, cosi da renderla facile da trasportare e facile da riporre.”

Brikk-Watch-Omni-Angled-Trio-1940x1071

Allo Spring Forward, Apple svelerà ogni dettaglio legato al piccolo dispositivo, comprese fasce di prezzo e caratteristiche delle tre versioni. Secondo una fonte, la Mela potrebbe realizzare una versione tempestata di diamanti da 24 carati per un costo totale di 75.000 dollari. Questa lussuosa versione, chiamata Omni, sarebbe realizzata da Courtesy of Brikk, la stessa società che ha realizzato l’iPhone 6 in oro a 24k dal costo di 8.000 dollari.

Apple potrebbe rendere disponibile il pre-ordine di questa versione già nei prossimi giorni. Nell’ordine sarà possibile personalizzare il proprio orologio attraverso la disposizione di più righe di diamanti, lungo il quadrante, il cinturino e la chiusura. Saranno cosi disponibili due modelli, una in oro giallo a 24 carati e una in oro rosa 18k e platino 950 e saranno complessivamente realizzati 30 pezzi in edizione limitata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS