Becky Watts, la polizia trova il corpo: “Uccisa e fatta a pezzi”

343
0
CONDIVIDI

Becky Watts è stata uccisa e fatta a pezzi. La polizia ha trovato i resti della 16enne di Bristol e sta aspettando gli esami del DNA per confermare il decesso. Dopo il ritrovamento sono state arrestate sette persone: un uomo e una donna sospettati di essere gli autori dell’omicidio e altri quattro uomini e una donna che avrebbero assistito.

Il corpo di Becky è stato gettato in un cassonetto situato in una zona residenziale di Barton Court (Bristol). “Dalle informazioni che abbiamo, ha dichiarato il portavoce della polizia, emerge che il corpo di Becky sia stato fatto a pezzi e che quelli che abbiamo trovato siano i suoi resti”.

La 16enne si era allontana da casa lo scorso 19 febbraio portando con sé il cellulare, il computer portatile e il tablet. La famiglia, che aveva creato su Facebook il gruppo «Find Rebecca Watts» da contattare in caso qualcuno avesse informazioni sulla giovane scomparsa, è stata già informata del ritrovamento.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS