Europa League, italiane forza cinque

131
0
CONDIVIDI

Italiane a tutto gas in Europa League. Impresa del Torino allo stadio San Mamés. Vince la Fiorentina contro il Tottenham e la Roma vendica la “sua” Barcaccia eliminando il Feyenoord dopo una partita ricca di tensione. Vincono anche Inter e Napoli, rispettivamente contro Celtic e Trabzonspor.

Athletic Bilbao – Torino

Dopo il 2-2 dell’andata, il Torino si impone per 2-3 in casa della squadra spagnola. Apre le marcature Quagliarella, al 16′ del primo tempo. Pareggia Iraola al 44′ ma un minuto dopo Maxi López riporta in vantaggio i granata. Al 61′ pareggia di nuovo De Marcos ma al 67′ arriva il gol vittoria di Darmian.

Feyenoord – Roma

Partita difficile per i giallorossi su un campo complicato, anche in virtù dei fatti extra-calcistici. La Roma passa in vantaggio al minuto 45 con un gol di Ljajić. Nel secondo tempo partita sospesa al 53′ per lancio di oggetti. Al ritorno in campo il nuovo entrato Manu pareggia il match, ma tre minuti dopo Gervinho riporta in vantaggio i capitolini.

Fiorentina – Tottenham

Montella prepara nel migliore dei modi la sua Fiorentina sapendo che il Tottenham sarebbe arrivato all’Artemio Franchi di Firenze per cerare di vincere la partita. Al 54′ Gómez manda in vantaggio la viola e al 71′ arriva il 2-0 di Salah.

Inter – Celtic

Dopo il rocambolesco 3-3 dell’andata ci si aspettava una partita ricca di emozioni. La qualificazione agli ottavi di Europa League la regala Guarín, con un tiro da fuori area arrivato soltanto al minuto 88.

Napoli – Trabzonspor

Il risultato dell’andata (0-4) ha inevitabilmente reso soporifero un match che aveva ben poco da offrire. Il Napoli passa in vantaggio al 19′ con de Guzman e si prendere la qualificazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS