E’ un super Leverkusen, Calhanoglu stende l’Atletico

471
0
CONDIVIDI

 

Bello, compatto e veloce in contropiede come non lo si vedeva. Il Bayer Leverkusen sfodera in Champions Legaue una delle più belle prestazioni della stagione superando per 1-0 l’Atletico Madrid grazie ad una perla di Hakan Calhanoglu e ad una prestazione eccezionale di Karim Bellarabi. Atletico troppo nervoso e privo del solito spirito guerriero della banda Simeone, salvato in più di un’occasione da un risultato che poteva essere ben più ampio. Nel primo tempo è stato Mandzukic a salvare sulla linea un colpo di testa di Spahic e lo stesso bosniaco  pochi minuti dopo ha fatto tremare la traversa con un destro da 20 metri che Moya ha potuto solo osservare. Nella ripresa è arrivata anche l’espulsione di Tiago a complicare i piani di Simeone ma ancor di più è stato Calhanoglu a rovinare la serata ai vice campioni d’Europa in carica con un destro dei suoi che ha strappato applausi. Nonostante il salvataggio di Miranda su Papadopoulos al 77′, il Bayer avrebbe meritato ampiamente il 2-0 ma con questa vittoria potrà scendere a Madrid con la consapevolezza di poter giocare per due risultati su tre.

 

 

 

Bayer Leverkusen – Atletico Madrid               1-0

(57′ Calhanoglu)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS